event

INAUGURAZIONE

PROGRAMMA

10 -18 DICEMBRE 2016

Sabato 10 DICEMBRE 2016

Castello Aldobrandesco di Arcidosso, Sala conferenze
– 9.30 – 10.00 Accoglienza ospiti, riservata agli invitati
-10.00Presentazione ufficiale, sala conferenze

Cerimoniere: Dr. Costantino Albini – Fabio Andrico
Benvenuto Sindaco Jacopo Marini
Benvenuto ChoegyalNamkhaiNorbu
Introduzione del progetto e presentazione dei curatori, Alex Siedlecki, Direttore del museo

e Dr. Jacobella Gaetani, Curatrice e coordinatrice:
– Prof. Giorgio Barberio Corsetti, Direttore creativo
– Dr. Aurora Graldi, Storico di Arte Orientale, Università di Vienna: Curatrice statue
– Prof. Pier Francesco Talamo, Archeologo, Direttore del Museo Archeologico dei Campi Flegrei, Curatore archeologia e storia dell’antico regno dello Shang Shung
– Dr. Fabian Sanders,Tibetologo, Università di Venezia, Curatore Lingua tibetana
– Prof. Fabio Maria Risolo,Dirigente Istituto Superiore Da Vinci-Fermi Arcidosso
– Architetto Lara Sani, Studio Abitare2000, Direttore dei lavori di restauro della nuova sede del museo
– Dr. Federico Capriuoli, Ingegnere, curatore dell’Installazione di Virtual Reality
– MigmarTsering, Artista e designer, curatore degli interni tibetani
– SonamChoki, Direttore del ChokiTraditional Art School del Bhutan

Sabato 10 DICEMBRE 2016

Museo di Arte e Cultura Orientale, Piazza del Castello, Arcidosso
– 15.00 Apertura del museo al pubblico con visita guidata, ingresso libero.
 
Castello di Arcidosso, Sala conferenze
– 16.30 Castello di Arcidosso, sala conferenze, ingresso libero.
Conferenza: Progettare un Museo: Museo tradizionale versus Realtà Aumentata
Benvenuto Sindaco Jacopo Marini
Coordinatore: Prof. Fabio Maria Risolo
Presentazionedel progetto con descrizione delle attività portate avanti da ogni curatore.
Introduzione del progetto:

– Alex Siedlecki, Direttore del Museo
– Dr. Jacobella Gaetani, Curatrice e coordinatrice progetti
– Prof. Giorgio Barberio Corsetti, Direttore Creativo
– Dr. Aurora Graldi, Storico di Arte Orientale, Università di Vienna: curatrice scultore
– Prof. Pier Francesco Talamo, Archeologo, Direttore del Museo Archeologico dei Campi – Flegrei, curatore pre-storia
– Dr. Fabian Sanders, Tibetologo, Università di Venezia, curatore lingua e letteratura tibetana
– Prof. Fabio Maria Risolo, Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore “Da Vinci- Fermi”, Arcidosso
– Arch. Lara Sani, StudioAbitare2000, direttore dei lavori di restauro della sede del museo
– Dr. Federico Capriuoli, Ingegnere, curatore dell’Installazione di Virtual Reality
– MigmarTsering, Artista e designer, curatore degli interni tibetani

Domenica 11 DICEMBRE 2016

Museo di Arte e Cultura Orientale, Piazza del Castello, Arcidosso
10.00 – 18.00 Apertura del museo al pubblico con visita guidata, ingresso libero.
Merigar, Arcidosso
 
Ore 10.00 Tempio della Grande Contemplazione, Gonpa di Merigar
Breve presentazione di Merigar e degli altri centri nel mondo.
aperta al pubblico, ingresso libero
Ore 11.30 Visita guidata di Merigaraperta al pubblico, ingresso libero.

12 -18 DICEMBRE 2016
La Cultura è Evoluzione

Durante la settimana saranno organizzati workshop gratuiti, rivolti alle scuole del territorio. La settimana di eventi, progettata per coinvolgere le istituzioni locali, come le scuole di tutti gli ordini e gradi, visitatori di target diversi: turisti, istituzioni culturali locali e professionisti del settore. L’intento del Museo è di contribuire alla promozione della comprensione interculturale, avvalendosi di tecnologie museali all’avanguardia. L’obiettivo principale consiste nell’apprendimento attraverso un’esperienza, interattiva e coinvolgente. Questa strategia ci consente di raggiungere i diversi target di visitatori ed i loro diversi interessi, inoltre i laboratori ci consentono di portare avanti un’indagine sugli eventi programmabili a favore della popolazione locale e professionisti del settore cultura.

PROGRAMMA – WORKSHOP e CONFERENZE

Lunedi 12 Dicembre 2016 – 1° Workshop
Ore 10.00 – 12.00 Museo di Arte e Cultura Orientale, primo piano
Pittura Tradizionale Tibetana
Teacher: MigmarTsering e YushanZhong
Biografia: MigmarTsering, Artista e insegnante d’Arte Tibetana Classica
YushanZhong, Artista e insegnante d’Arte Cinese e Tibetana
Attività: Introduzione all’iconografia Tibetana, preparazione dei pigmenti minerali Iconometria: le misure tradizionali, esecuzione di un disegno tradizionale
Partecipano:Scuola MediaCastel del Piano classe 2° media
 

Lunedì 12 Dicembre 2016 Workshop
Ore 10.00 – 12.00 Castello di Arcidosso, piano terra
Danze Folcloristiche Tradizionali Tibetane: KhaitaDances
Insegnanti: Salima Celeri e YangchenTsering
Attività: comprensione testo canzoni, coreografia e danza Khaita
Partecipano: Liceo scientifico Castel del Piano classe 2B prof.ssa Massai

Martedi 13 Dicembre 2016 –  Workshop e Conferenza
Ore 9.30 – 12.00 Museo di Arte e Cultura Orientale, primo piano
Introduzione alla Storia del Costume e della tessitura tradizionale del Bhutan.
Insegnante: TseringChoden
Biografia: Esperta di tessitura e di artigianato bhutanese
Attività: produzione di artigianato tradizionale
Partecipano:Scuole superiori Prof. Felice Storgato
 

Mercoledi 14 Dicembre 2016Workshop
Ore 9.00 – 12:30 Castello di Arcidosso, piano terra
Titolo: Laboratorio artigianale di produzione maschere Bhutanesi.
Insegnante: UgyenDorji
Biografia: Scultore e maestro per la produzione di Maschere Tradizionali dal Buthan
Attività: Laboratorio artigianale per la produzione di maschere:
Tutti i partecipanti avranno l’opportunità di produrre una maschera tradizionale (cartapesta e creta)
Con introduzione sulle 13 Arti tradizionali del Bhutan

Insegnante: Dir. SonamChoki
Biografia: Direttore della Scuola di Arti Tradizionali Choki, Bhutan
Partecipano: I e II classi totale 35 di Arcidosso prof. Maria Napoleone Commerciale

Giovedì 15 Dicembre 2016 Workshop
Ore 9.00 -12.00 Museo di Arte e Cultura Orientale, primo piano
Titolo: Introduzione all’Astrologia tibetana

L’Astrologia Tibetana è parte della medicina tibetana, una delle “cinque scienze” della tradizione Culturale Tibetana, una disciplina tradizionale che dialoga con l’astrologia Cinese e l’astrologia Indiana, utilizzata nelle diagnosi mediche.
Si basa su calcoli astrologici e mostra gli aspetti energetici di una persona.
Insegnante: Maria Rita Leti
Attività: Introduzione all’Astrologia Tibetana. L’energia generata dall’interazione dei Cinque Elementi: Spazio, Aria, Fuoco, Acqua e Terra
Partecipano: Scuole superiori Prof.ssa Naldi 29 + 18 prof.ssa Napoleone,Santa Fiora arriva alle 9
Giovedì 15 Dicembre 2016 – 2° Workshop
Ore 14.15 – 16.30Castello di Arcidosso, piano terra

Titolo: Laboratorio artigianale di produzione maschere Bhutanesi.
Insegnante: UgyenDorji
Biografia: Scultore e maestro per la produzione di Maschere Tradizionali dal Buthan
Attività: Laboratorio artigianale per la produzione di maschere:
Tutti i partecipanti avranno l’opportunità di produrre una maschera tradizionale (cartapesta e creta)
Partecipano: 2 scuole medie di Arcidosso 36 allievi
Venerdì 16 Dicembre 2016 – Workshop
Ore 10.00 – 12.00 Castello di Arcidosso, piano terra
Titolo: “Lungtà”: le bandiere di pace e benessere
Insegnante: MigmarTsering, Tanita Ferrari
Attività: Produzione di bandierine tradizionali in xylografia
Partecipano: Scuole professionali Chimico Prof. Bartolacci 25 allievi
 

Sabato 17 Dicembre 2016 – Day 1 Workshop e Incontro

Castello Aldobrandesco di Arcidosso, Sala conferenze
Titolo: Smart Museums – Semanticae Patrimonio Culturale
Coordinatore Alex Siedlecki, direttore del MACO
Ore 10.00 – 12.30 Templi Tibetani ed il Palazzo del Quirinale
Realtà Virtuale applicata al Patrimonio culturale: introduzione a 3D modelling e ambienti virtuali per i giochi
Relatori: Prof. Federico Capriuoli
Biografia: Ingegnere, curatore della presentazione OCULUS, specializzato nelle soluzioni tecniche ed artistiche innovative, progettate per l’Industria Culturale e Creativa.
Attività: Laboratorio di introduzione alla realtà virtuale ed alla sua applicazione in contesto museale. Introduzione all’utilizzo delle tecnologie di realtà virtuale OCULUS e 3D
Target (età): Studenti Istituti Scolastici Superiori, professori e professionisti del settore
Partecipano: 69/70 allievi, Scienze Umane con Prof.Storgato, ITIS Istituro tecnico, Prof.Maria Napoleone Commerciale Santa Fiora – arriva alle 9.00 x visita al museo

 

Sabato 17 Dicembre 2016 – Day 1 Workshop e Incontro pomerdiano

Ora 15.00 – 16:00 Preservazione digitale Applicata alla conservazione ed al restauro dei Monumenti del Patrimonio Culturale
Relatori: Arch. Donatella Cavezzali, MiBACT
Ora 16.00 – 17:00 PresentingResearch Space
Relatori: Prof. George Bruseker, Digital Heritage Research Lab della Università di Cyprus University of Technology (ITN-DCH), Cyprus.
 
Domenica 18 Dicembre 2016 – Day 2 Workshop e Incontro

Titolo: Smart Museums – SemanticaePatrimonio Culturale
Coordinatore Alex Siedlecki, direttore del MACO

Ore 10.00 – 11.00 Realtà Virtuale applicata al Patrimonio culturale:
Introduzione alla catalogazione del patrimonio culturale con CIDOC-CRM
Relatore: Prof. George Brusekermembrodel ICOM CIDOC-CRM Work group
Ore 11.00 – 12.00 Hydra-in-a-box and Spotlight
Relatore: Prof. Christopher BeerStandfordUniversity Libraries

Ore 15.00 – 17.30 sessione pomeridiana
15:00 – 16:00 Fedora 4 and IslandoraClaw
Relatori: Dr. David Wilcox, DURASPACE